HomeQuando è MEGLIO FARE SPORT? Di mattina o di sera?

Quando è MEGLIO FARE SPORT? Di mattina o di sera?


Quando è meglio fare sport? C’è chi promuove il mattino “assolutamente”, chi invece consiglia il pomeriggio dopo il lavoro, quasi nessuno consiglia prima di andare a dormire. Vediamo di capirci qualcosa e di trovare una nostra risposta.

Quando è MEGLIO FARE SPORT? Di mattina o di sera? - Giusto Peso Per Sempre: Ritorna al tuo peso giusto SENZA DIETA con la con la PNL per sempre » Giusto Peso Per Sempre » Crescita Personale » PNL

Illustro innanzitutto le indicazioni conosciute ai più su quando e perché:


1. Fare sport al mattino è consigliabile per dimagrire. Soprattutto a digiuno, o con solo uno yogurt in corpo (soprattutto per chi come me ha la pressione bassa, altrimenti stramazza per terra al primo piegamento!). La logica e gli specialisti sportivi ci spiegano che fare sport al mattino (vedi una corsetta o una camminata) aiuta a spingere il metabolismo a bruciare i grassi piuttosto che gli zuccheri (carboidrati) perché il digiuno notturno fa sì che non si sia energia a breve da bruciare. Va da sé. Al di là del vantaggio di insegnare al corpo a bruciare grassi, trovo che fare ginnastica al mattino aiuti anche a tenere il corpo caldo per le ore successive (direi per il giorno intero).

La trovo una mossa utile da fare d’inverno perché a freddo e il corpo potrà riscaldarsi da solo senza l’aiuto di alzare il termostato. Svantaggi? Sì, forse, rischia di togliere energia e concentrazione al lavoro ad alcuni; quando invece ne rilascia per altri. Dipende da persona a persona. C’è chi al mattino preferisce tuffarsi nel lavoro per fare ciò che deve fare, chi invece vuole svegliarsi con una bella corsetta per essere più produttivo. Per saperlo, insomma, bisogna provare…

2. Fare sport alla sera è consigliabile per destressarsi dalla giornata intensa e faticosa, per liberare la mente, per associare una bella sudata a una sana doccia coccolosa. Le palestra offrono molti corsi verso le 8 di sera, nessuna o quasi ne offre dopo le 9 di sera.

Il motivo è che (oltre al fatto che anche il trainer ha una vita privata) fare sport eccitante poco prima di andare a dormire non aiuta la fase di addormentamento. Ok, ma se invece sono una mamma che lavora e che riesce a fare attività fisica la sera alle 21, dopo aver messo a letto i bambini? Cosa faccio? Non la faccio per paura di non addormentarmi facilmente? Non credo: sfido quella madre, già stanca, che riesce a fare anche esercizio a non addormentarsi in 5 minuti dopo essersi infilata tra le lenzuola…

Perciò, a conclusione, cosa è meglio fare?


Il mio parere di trainer della mente per motivarsi e rimanere costanti nel fare esercizio fisico è questo: è meglio fare esercizio fisico quando a) si può b) si vuole. Non importa il metabolismo che non riceve zuccheri dalla sera precedente, non importa che la sera il corpo si eccita un pochino. Sono finezze del breve termine.

Se una persona fa allenamento costante il suo metabolismo imparerà comunque a bruciare i grassi (e non gli zuccheri) e il corpo dimagrirà e si tonificherà comunque. Se una mamma fa allenamento la sera e poi il suo corpo è risvegliato, farà un po’ di training autogeno o leggerà qualche pagina di un bel romanzo e si addormenterà 10 minuti più tardi.

Il problema non è QUANDO fare sport, il problema è che spesso ci pensiamo troppo e perdiamo l’occasione per divertirci e aiutarci. Fare sport deve essere un piacere, e allora facciamolo quando ci va e quando possiamo. Il corpo si adatterà e ci ringrazierà comunque per la vita.




TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “Quando è MEGLIO FARE SPORT? Di mattina o di sera?” ti sia piacito. Se hai una domanda sull’argomento lasciami un commento e sarò molto felice di risponderti. Ciao, grazie e a presto!