HomeLa teoria dell‘autopercezione per dimagrire con la mente

La teoria dell‘autopercezione per dimagrire con la mente


La teoria dell’autopercezione di Bem del 1972 è utile da conoscere da chi vuole dimagrire con la mente.

La teoria dell‘autopercezione per dimagrire con la mente - Giusto Peso Per Sempre: Ritorna al tuo peso giusto SENZA DIETA con la con la PNL per sempre » Giusto Peso Per Sempre » Crescita Personale » PNL

Ciò che propongo con Giusto Peso Per Sempre è di dimagrire sfruttando motivazione, consapevolezza, focus, emozioni, visualizzazioni…

Conoscere i meccanismi teorizzati da Bem, evidenze del nostro agire e pensare, può essere utile a chi vuole intraprendere un percorso di dimagrimento consapevole e sano, con la mente e per sempre!

Il concetto di dimagrire per sempre implica che tu voglia coinvolgere la mente, la motivazione e conoscere tutti (o quasi) i meccanismi di auto-sabotaggio che la tua mente potrebbe adottare per abbandonare il dimagrimento.

È interessante sapere che la teoria dell’autopercezione suggerisce che quando i nostri sentimenti per qualcosa sono incerti, noi li interpretiamo osservando il nostro comportamento e la situazione in cui ci troviamo.

Gravissimo a volte! Vediamo perché!


Se, per stanchezza o per qualsiasi giornata storta, mi ritrovo ad “abbuffarmi” (oltre al fatto che usare questa nominalizzazione non porta da nessuna parte come suggerisco insistendo in Giusto Peso Per Sempre!), RISCHIO di trarre conclusioni affrettate. Rischio di dirmi, ECCO sono una labile, sono una incostante, sono una looser, una perdente. NON CE LA FARA’ MAI perché al primo ostacolo LASCIO TUTTO e mi abbuffo.

È tanto facile quanto rischioso definire se stessi dai propri comportamenti. Idem guardando gli altri. A volte, gli altri ci sembrano così bravi, perfetti, capaci… Solo perché li guardiamo con un filtro sugli occhi, solo perché guardiamo una fetta della loro vita…

A volte è facile e rischioso dimenticarsi di INDAGARE un comportamento solo perché è più veloce definirsi e abbandonare ogni tentativo di dimagrire con la mente.

Il mio consiglio? In primis, essere consapevoli di questo meccanismo mentale, e poi CORREGGERSI se ascoltiamo il nostro Dialogo Interno giungere a conclusioni affrettate e dannose.



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “La teoria dell‘autopercezione per dimagrire con la mente” ti sia piacito. Se hai una domanda sull’argomento lasciami un commento e sarò molto felice di risponderti. Ciao, grazie e a presto!