In forma questa estate

Ti presento quattro semplici domande per tornare in forma questa estate. Il metodo Giusto Peso Per Sempre lavora con la mente e queste quattro domande vogliono portarti a auto-motivarti in un percorso di scoperta di ciò che vuoi e ciò che sei disposta/o a fare… Che alle volte è diverso.



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


In un altro video blog ti ho parlato di bambini in forma d’estate e mi sono concentrata su due frasi da tenere a mente.

In questo articolo mi dedico a noi adulti in forma questa estate. Il percorso per noi adulti vuole maggior persuasione, motivazione intrinseca e lavoro mentale insomma… Certo, perché se a un bambino proponi qualcosa come se fosse la cosa più naturale del mondo; per proporre un cambiamento duraturo a un adulto è necessario coinvolgere la sua ricerca di soluzioni, motivazione e capacità immaginativa.

Noi ci parliamo di continuo, commentiamo, giudichiamo, critichiamo, troviamo tutte le possibili scuse, “finti” problemi… Insomma, con noi il lavoro mentale deve essere molto più sottile. E allora iniziamo.

Sia nel video sopra che nella descrizione che segue, ti propongo un percorso di programmazione mentale in quattro passaggi con quattro semplici domande. Vediamole ora:


1 Prima domanda: “Cosa voglio ottenere?”
E’ la domanda del desiderio, è il momento di sognare in grande. Potresti voler perdere qualche chilo, in base a quanto stai in vacanza, a quanto stai a casa dal lavoro almeno (se non vai veramente via); potresti voler più tonicità, purificazione del corpo o qualcosa più in dettaglio come “ritornare in ufficio con le spalle dritte” e quindi lavorare sulla postura.

2 Seconda domanda: “Cosa posso fare?”
Questo è il momento della programmazione libera. Scrivi su un foglio o tieni a mente tutto ciò che puoi effettivamente fare: cosa mangiare, in dettaglio, che tipo di movimento fare, quando durante la giornata, per quanti giorni, per quante volte al giorno, per quanti minuti. Scriviti anche gli esercizi da voler fare per il tuo scopo. Per esempio, ritornando alle “spalle dritte” potresti voler scriverti degli esercizi per rinforzare la schiena e aprire lo sterno.

3 Terza domanda: “Cosa sono disposta/o a fare?”
E questo è il momento della considerazione. Eh, sì. Considerazione sul prezzo da pagare per ritornare in forma questa estate. Per ogni obiettivo ci sono degli sforzi e per ogni sforzo c’è una parte motivante di piacere e una… un po’ meno, di novità diciamo. Questo è il prezzo da pagare. Quella cosa ancora troppo “nuova” per essere presa per scontata. Quindi, se la nostra attenzione si focalizza troppo su questa parte, rischiamo di voler abbandonare tutto.

Con questa terza domanda mi aspetto che tu consideri le difficoltà, quei “finti” problemi che rappresentano la nostra impreparazione alle novità. Chiediti se sei veramente disposta a cambiare menu, ad alleggerire le cene, a mangiare una banana mentre gli altri mangiano un gelato (a volte naturalmente, non sempre, altrimenti il potere di scelta che vogliamo riacquistare non è rispettato).

4 Quarta domanda: “Come mi sentirò?”
E infine, dopo il sogno, la pianificazione, il prezzo, arriva il “premio”. Un premio interno, un premio duraturo: fatto di chimica che circola nel tuo sistema nervoso. Come ti sentirai quando avrai fatto ciò che ti sei prefissata/o? Quanto orgoglio proverai per te stessa/o? Quanta soddisfazione proverai a fine pasto, a fine giornata, a fine vacanza, davanti allo specchio, allacciando i pantaloni?

Non mi resta che augurarti buone vacanze con questo obiettivo per te e solo per te. Un obiettivo che ti porterà benefici anche in futuro, durante le stagioni fredde e poi – se portato avanti – nella vita intera.



Aggiungi al tuo calendario la data del prossimo corso di Giusto Peso Per Sempre a MILANO


iCalendar, Google Calendar, Outlook, Outlook Online, Yahoo! Calendar












Rendi oggi il tuo dimagrimento facile e duraturo. Torna alla tua forma, senza sforzi e in libertà. Ti seguirò passo passo anche nel gruppo di supporto incluso. Puoi iniziare adesso con la formazione online o il corso dal vivo.



Potrebbe piacerti anche…

Pasqua: decluttering e dimagrimento PREMESSA N°1: È PASQUA E SONO IN FASE DI DECLUTTERING. *Cos’è il Decluttering? …Le pulizie di Pasqua rese filosofia di vita. Quelle cose come less is more, semplificarsi l’arredamento, buttare l’inutile e il superfluo (a tal proposito consiglierei il libro di Andrea Castigliano, QUI). PREMESSA N° 2:...
Dimagrire “bene”: massa magra, massa grassa e metabolismo Come si fa a dimagrire “bene”? Innanzitutto spieghiamo cosa vuol dire “dimagrire bene”. Dimagrire bene significa dimagrire con i tempi giusti del corpo, costantemente (anche se sappiamo che il corpo non perderà mai chili con tempi scadenzati), eliminando massa grassa, potenziando massa magra e SENZA...
Fabio: come perdere 25 chili con un video corso online Sono Fabio: ho 31 anni, sono un imprenditore e oggi sono magro. Chi mi vede oggi non direbbe mai che prima fossi diverso. Spesso quando si parla di programmi di dimagrimento si sta li a sbandierare numeri e risultati. Certo! perdere 25 kg nel primo anno è un risultato eccezionale ma la cosa per cui ...
Come faccio a non mangiare fuori pasto? Mi viene spesso chiesto: “Debora, ma come si fa a non mangiare fuori pasto?“ C’è un problema alla base qui: la domanda non è formulata bene. Vediamo il perché e vediamo COSA è più utile chiedersi. Perché la domanda non è formulata bene? Il meccanismo a cui la nostra mente risponde è: A domanda la me...
La PSICOLOGIA GIUSTA per PERDERE PESO Pensa a uno strumento musicale, al fatto che balli bene, giochi bene a tennis, cucini bene le lasagne, fai benissimo quel tipo di torta, lavori all’uncinetto come le nonne di una volta, sei organizzata, sei una brava ascoltatrice, sei un bravo problem solver… Come per tutte le cose che ci riescono b...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *