- Giusto Peso Per Sempre - Il metodo per DIMAGRIRE SENZA DIETA. PNL applicata alla gestione del PESO con Debora Conti. Dimagrire con la PNL per vivere meglio e VIVERE SANO. Dimagrire FACILMENTE e dimagrire FELICEMENTE senza fretta per sempre MANGIANDO NORMALMENTE per il tuo benessere e STARE IN SALUTE senza METTERSI a DIETA, senza morire di FAME, senza SACRIFICI, senza SOFFRIRE, senza STRESS una VOLTA per TUTTE, per ottenere il corpo che vuoi con il MOVIMENTO, con DETERMINAZIONE con il potere della tua mente.
Giusto Peso Per Sempre - Il metodo per DIMAGRIRE SENZA DIETA. PNL applicata alla gestione del PESO con Debora Conti. Dimagrire con la PNL per vivere meglio e VIVERE SANO. Dimagrire FACILMENTE e dimagrire FELICEMENTE senza fretta per sempre MANGIANDO NORMALMENTE per il tuo benessere e STARE IN SALUTE senza METTERSI a DIETA, senza morire di FAME, senza SACRIFICI, senza SOFFRIRE, senza STRESS una VOLTA per TUTTE, per ottenere il corpo che vuoi con il MOVIMENTO, con DETERMINAZIONE con il potere della tua mente.
Giusto Peso Per Sempre - Il metodo per DIMAGRIRE SENZA DIETA. PNL applicata alla gestione del PESO con Debora Conti. Dimagrire con la PNL per vivere meglio e VIVERE SANO. Dimagrire FACILMENTE e dimagrire FELICEMENTE senza fretta per sempre MANGIANDO NORMALMENTE per il tuo benessere e STARE IN SALUTE senza METTERSI a DIETA, senza morire di FAME, senza SACRIFICI, senza SOFFRIRE, senza STRESS una VOLTA per TUTTE, per ottenere il corpo che vuoi con il MOVIMENTO, con DETERMINAZIONE con il potere della tua mente.

Dimagrire con Giusto Peso Per Sempre è facile, leggi qui la storia di Angela: ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta per SEMPRE.


Sono sempre stata obesa. Sin da piccola. Anche se da bambina molto energica e amante del movimento. Ero una bambina sveglia e iperattiva nonostante i chili di troppo.

Racconto qui la mia storia, tra dolori e lotte, perseveranza e vittorie. Ho perso 30 chili finora, anzi 31 a essere precisi e ne voglio perdere ancora qualcuno… La mia vita è cambiata in meglio, grazie Giusto Peso Per Sempre! 

Text

Amavo correre e giocare. Ma a scuola diventavo “timida”; i miei compagni di classe mi prendevano in giro e io cominciai a chiudermi… Solo che, più mi chiudevo e più mangiavo. Alle elementari, abbandonai lo sport perché mi prendevano in giro. 

In prima media, durante le visite scolastiche, la dottoressa che mi visitò sbalordita dai miei 102 chili, ebbe la brillante idea di dirlo alla bambina dopo di me… e nel giro di pochi minuti lo seppe tutto l’istituto! Fu in quel momento che mi troncarono la carriera scolasticaAvevo vergogna a uscire di casa. 

Quella vergogna non fece altro che peggiorare la situazione. 

Avevo sempre una scusa per non andare a scuola, sempre un malessere, sì, un malessere profondo che finì per condizionarmi tutte le relazioni con gli altri. Ingrassai ancora di più in seconda, in terza media. La mia insegnante d’italiano, nonostante fossi una “promettente scrittrice” , mi convinse del fatto che il grasso stesse, in qualche strano modo, anche soffocando il mio cervello.

Insomma, fui sommersa da una valanga d’insicurezze legate alla mia obesità e innalzavo mura sempre piu alte con il mondo. Ricordo che il docente di educazione fisica, prof. Saviano, che era burbero con tutti ma a me… mi sosteneva sempre, non faceva altro che ripetermi che dovevo camminare. Mi promuoveva, sempre con una sufficienza, nonostante non facessi altro che camminare durante la sua ora. 

Già, camminare. Diventava sempre più difficile anche quello. 

La temperatura del mio corpo era cosi alta a causa dei miei tanti chili che grondavo di sudore in pieno inverno. La mia valvola di sfogo era il canto. Sin da piccola il canto è stata la mia più grande passione. E da anni ormai il mio lavoro. Sono docente di canto, cantante e talent scout, autrice, direttore artistico, speaker, vocalist, insomma, nata e cresciuta nel mondo artistico che è sempre stato il mio unico mezzo di comunicazione anche quando i miei chili di troppo mi barricavano in casa.

Cantavo… E quando cantavo mi sentivo bella, desiderata, uguale agli altri…

18 anni, 145 kg, molti insuccessi scolastici a causa delle assenze perché faticavo a camminare e solo successi nella musica, la mia àncora!

Proprio a 18 anni scoprii una pratica distruttiva che in pochi mesi mi portò a pesare 64 kg! Digiunavo per una settimana e quando non ne potevo più mi abbuffavo come premio per aver perso kg. Dopo l’abbuffata seguiva il vomito, autoindotto. Bulimia. In pochi mesi mettevo insieme abbuffate programmate, digiuni, vomito, attività fisica ossessiva. 

Nel 2006 il primo crollo! Un ricovero perché non riuscivo più a vivere. Ero schiava del cibo. Mi abbuffavo e vomitavo anche 10 volte al giorno, intervallavo con lunghe corse e ore di bike. Dopo il ricovero a Firenze, durato tre mesi, comincio a prendere kg e nuovamente abbuffate e vomito. La morte di mamma nel 2009 segna un periodo davvero brutto. Per sei mesi smetto di vomitare. 

106 kg il punto di partenza quando conosco Debora Conti e “Giusto Peso Per Sempre”.

E proprio quel 20 marzo del 2010 decido che – nonostante i miei cento e oltre kg – dovevo ricominciare ad amarmi, anzi cominciare una buona volta e per sempre!

Frequento il corso “Giusto Peso Per Sempre” a Roma. Deb riesce subito a trasmettermi tanta positività.
Ricordo che al corso sono riuscita per la prima volta a “essere me stessa”, a visualizzarmi cosi come volevo essere, a percepirmi per la mia essenza, a pensarmi magra, senza il carico di pregiudizi. Durante il pranzo riuscii ad assaporare il cibo, a gustarmelo, come mai avevo fatto prima, a lasciare qualcosa nel piatto, a masticare lentamente e a scegliere non in base alle tabelle caloriche ma in base al gusto. Insomma, stavo scoprendo un mondo fino a quel momento sconosciuto: la libertà!

Fu un corso bellissimo. Lo ricordo ancora, a distanza di 5 anni, nei minimi dettagli. In 5 anni il percorso è stato faticosissimo, tra discese, salite, cadute, ma sempre nuovamente in piedi con tanta energia!

Pensieri positivi, la nuova immagine di me, il cambiamento pian piano di tante abitudini, l’amore per me stessa. Per lo sport che finalmente era tornato grazie alle sfide con Debora e William con la App Nike+ 🙂

Debora, o meglio la sua voce, mi accompagnava nel mio lettore mp3: allenamenti costanti…lunghe falcate e finalmente la mia iscrizione in palestra al raggiungimento dei 96 kg e grazie al sostegno di Annalisa Giordano (nutrizionista). Mi capitava ancora di stare male ogni tanto, ma era meno frequente. Sentivo che era la giusta direzione. 

Nonostante a volte mi capitasse ancora di cercare strategie con diete e pillole miracolose, ero sicuramente più libera mentalmente per accogliere la mia vita. La mia ossessione per il cibo, la dieta, il peso, le abbuffate, stavano lasciando spazio alla vita, all’amore. 

Sì, cominciavo ad amarmi, a impiegare il mio tempo in maniera sana e non più solo distruttiva. Nel frattempo grandi successi a lavoro, presi la prima vera certificazione da insegnante di canto col Metodo Americano Estill e cominciai a insegnare in un’importante Accademia, dove attualmente ho oltre 25 allievi. 

Comincio a frequentare con disinvoltura e passione palestre, operatori fitness, corsi di spinning… insomma, tutte cose che evitavo in passato perché mi sentivo “gli occhi addosso”.

2013, risalgo a Milano per rifrequentare Giusto Peso Per sempre86 kg (una solida guida al mio fianco coach e nutrizionista Bruno Ciaramella, anch’egli interessato al metodo di Debora Conti). Il lavoro su di me continua. Rivedere Debora mi stimola ad approfondire un aspetto importante che già stavo affrontando nella mia scelta di vita legato al mio essere Buddista. Dovevo fare un salto di qualità nella mia vita. Trasformare il mio karma in Missione, direi da buddista, in psicologia la chiamerebbero resilienza! 

Tutto ciò che mi serviva per stare bene e raggiungere il mio obiettivo era dentro di me! 

Non dovevo più cercare fuori, non avevo più alibi! Decisi di frequentare a Frosinone lo scorso anno il corso di Practitioner di Pnl, intanto mi muovevo anche sul fronte sportivo. Nel 2013 feci un Corso Personal Trainer per diventare allenatore di me stessa. 

Pochi mesi fa ho cominciato il Master presso il Polo didattico di Frosinone. Completerò tutto il percorso previsto di PNL E Coaching con il master finale in Sport. Nel frattempo, tra un allenamento e una lezione di canto, studio con la Federazione Sportiva “Non solo Fitness” per diventare un istruttore fitness esperto in dimagrimento. Oggi ho superato l’esame di Alimentazione e Integrazione Sportiva a Pieni Voti e, per trasformare completamente la mia sofferenza in Missione, mi sono iscritta alla Facoltà di Scienze Motorie!

Ora a Novembre 2015 divento anche Coach di Giusto Peso Per Sempre, per completare la mia formazione e imparare a aiutare altri. Oggi peso 75 chili e da quando incontrai Debora per la prima volta ho perso 30 chili (anzi, 31!). 

Il prossimo obiettivo è di 67 chili. Sono serena. Sono consapevole che il percorso è lungo e anche il cambiamento di certe abitudini radicate non è semplice, ma nulla è impossibile. 

Attualmente, sono determinata a vincere e al traguardo con me vorrei portare tante altre persone che soffrono da una vita, che non si amano e non vedono una via d’uscita o una soluzione. Vorrei aiutarle, nel mio piccolo, attraverso la mia esperienza, e illuminare quella via. 

Perso 20 Chili Giusto Peso Per Sempre

Grazie Debora Conti! Grazie a tutte le persone che mi supportano, Annarita Lo Sasso (da una vita ormai!), Laura Melzini, la mia consulente alimentare… Tutti i miei allievi che mi danno ogni giorno una marcia in più… Ai miei amici istruttori e Personal che in tutti questi anni hanno fatto accrescere in me la passione per lo sport, in primis, Katia Fiore e Stefano, che mi allenava all’aperto quando non avevo il coraggio di entrare in una palestra… poi Maurizio Crastrolla, Tiziana Ciarcia, Erika Attianese, Gianluca Bruno, Elena Ponti e ultimi, ma non per importanza, perché sono stati i primi a motivarmi andando oltre la mia obesità di un tempo: il professore Giuseppe Saviano e Pierpaolo Maglio.

E un grazie anche al mio compagno di vita, Nello, che ha cominciato semplicemente osservandomi a cambiare le sue abitudine e a praticare costantemente sport. Anche lui ha perso 20 chili, in 9 mesi ha cambiato aspetto, energia e vita. La forza dell’amore! 

Fai la cosa che pensi di non poter fare.
Fallisci.
Provaci ancora.
Fai meglio la volta successiva.
La sola gente che non cade mai sono quelli che non salgono mai sulla corda tesa.
Questo è il tuo momento.
Possiedilo.Oprah Winfrey

Dimagrire con Giusto Peso Per Sempre è facile, leggi qui la storia di Angela: ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta per SEMPRE.


Sono sempre stata obesa. Sin da piccola. Anche se da bambina molto energica e amante del movimento. Ero una bambina sveglia e iperattiva nonostante i chili di troppo.

Racconto qui la mia storia, tra dolori e lotte, perseveranza e vittorie. Ho perso 30 chili finora, anzi 31 a essere precisi e ne voglio perdere ancora qualcuno… La mia vita è cambiata in meglio, grazie Giusto Peso Per Sempre! 

Text

Amavo correre e giocare. Ma a scuola diventavo “timida”; i miei compagni di classe mi prendevano in giro e io cominciai a chiudermi… Solo che, più mi chiudevo e più mangiavo. Alle elementari, abbandonai lo sport perché mi prendevano in giro. 

In prima media, durante le visite scolastiche, la dottoressa che mi visitò sbalordita dai miei 102 chili, ebbe la brillante idea di dirlo alla bambina dopo di me… e nel giro di pochi minuti lo seppe tutto l’istituto! Fu in quel momento che mi troncarono la carriera scolasticaAvevo vergogna a uscire di casa. 

Quella vergogna non fece altro che peggiorare la situazione. 

Avevo sempre una scusa per non andare a scuola, sempre un malessere, sì, un malessere profondo che finì per condizionarmi tutte le relazioni con gli altri. Ingrassai ancora di più in seconda, in terza media. La mia insegnante d’italiano, nonostante fossi una “promettente scrittrice” , mi convinse del fatto che il grasso stesse, in qualche strano modo, anche soffocando il mio cervello.

Insomma, fui sommersa da una valanga d’insicurezze legate alla mia obesità e innalzavo mura sempre piu alte con il mondo. Ricordo che il docente di educazione fisica, prof. Saviano, che era burbero con tutti ma a me… mi sosteneva sempre, non faceva altro che ripetermi che dovevo camminare. Mi promuoveva, sempre con una sufficienza, nonostante non facessi altro che camminare durante la sua ora. 

Già, camminare. Diventava sempre più difficile anche quello. 

La temperatura del mio corpo era cosi alta a causa dei miei tanti chili che grondavo di sudore in pieno inverno. La mia valvola di sfogo era il canto. Sin da piccola il canto è stata la mia più grande passione. E da anni ormai il mio lavoro. Sono docente di canto, cantante e talent scout, autrice, direttore artistico, speaker, vocalist, insomma, nata e cresciuta nel mondo artistico che è sempre stato il mio unico mezzo di comunicazione anche quando i miei chili di troppo mi barricavano in casa.

Cantavo… E quando cantavo mi sentivo bella, desiderata, uguale agli altri…

18 anni, 145 kg, molti insuccessi scolastici a causa delle assenze perché faticavo a camminare e solo successi nella musica, la mia àncora!

Proprio a 18 anni scoprii una pratica distruttiva che in pochi mesi mi portò a pesare 64 kg! Digiunavo per una settimana e quando non ne potevo più mi abbuffavo come premio per aver perso kg. Dopo l’abbuffata seguiva il vomito, autoindotto. Bulimia. In pochi mesi mettevo insieme abbuffate programmate, digiuni, vomito, attività fisica ossessiva. 

Nel 2006 il primo crollo! Un ricovero perché non riuscivo più a vivere. Ero schiava del cibo. Mi abbuffavo e vomitavo anche 10 volte al giorno, intervallavo con lunghe corse e ore di bike. Dopo il ricovero a Firenze, durato tre mesi, comincio a prendere kg e nuovamente abbuffate e vomito. La morte di mamma nel 2009 segna un periodo davvero brutto. Per sei mesi smetto di vomitare. 

106 kg il punto di partenza quando conosco Debora Conti e “Giusto Peso Per Sempre”.

E proprio quel 20 marzo del 2010 decido che – nonostante i miei cento e oltre kg – dovevo ricominciare ad amarmi, anzi cominciare una buona volta e per sempre!

Frequento il corso “Giusto Peso Per Sempre” a Roma. Deb riesce subito a trasmettermi tanta positività.
Ricordo che al corso sono riuscita per la prima volta a “essere me stessa”, a visualizzarmi cosi come volevo essere, a percepirmi per la mia essenza, a pensarmi magra, senza il carico di pregiudizi. Durante il pranzo riuscii ad assaporare il cibo, a gustarmelo, come mai avevo fatto prima, a lasciare qualcosa nel piatto, a masticare lentamente e a scegliere non in base alle tabelle caloriche ma in base al gusto. Insomma, stavo scoprendo un mondo fino a quel momento sconosciuto: la libertà!

Fu un corso bellissimo. Lo ricordo ancora, a distanza di 5 anni, nei minimi dettagli. In 5 anni il percorso è stato faticosissimo, tra discese, salite, cadute, ma sempre nuovamente in piedi con tanta energia!

Pensieri positivi, la nuova immagine di me, il cambiamento pian piano di tante abitudini, l’amore per me stessa. Per lo sport che finalmente era tornato grazie alle sfide con Debora e William con la App Nike+ 🙂

Debora, o meglio la sua voce, mi accompagnava nel mio lettore mp3: allenamenti costanti…lunghe falcate e finalmente la mia iscrizione in palestra al raggiungimento dei 96 kg e grazie al sostegno di Annalisa Giordano (nutrizionista). Mi capitava ancora di stare male ogni tanto, ma era meno frequente. Sentivo che era la giusta direzione. 

Nonostante a volte mi capitasse ancora di cercare strategie con diete e pillole miracolose, ero sicuramente più libera mentalmente per accogliere la mia vita. La mia ossessione per il cibo, la dieta, il peso, le abbuffate, stavano lasciando spazio alla vita, all’amore. 

Sì, cominciavo ad amarmi, a impiegare il mio tempo in maniera sana e non più solo distruttiva. Nel frattempo grandi successi a lavoro, presi la prima vera certificazione da insegnante di canto col Metodo Americano Estill e cominciai a insegnare in un’importante Accademia, dove attualmente ho oltre 25 allievi. 

Comincio a frequentare con disinvoltura e passione palestre, operatori fitness, corsi di spinning… insomma, tutte cose che evitavo in passato perché mi sentivo “gli occhi addosso”.

2013, risalgo a Milano per rifrequentare Giusto Peso Per sempre86 kg (una solida guida al mio fianco coach e nutrizionista Bruno Ciaramella, anch’egli interessato al metodo di Debora Conti). Il lavoro su di me continua. Rivedere Debora mi stimola ad approfondire un aspetto importante che già stavo affrontando nella mia scelta di vita legato al mio essere Buddista. Dovevo fare un salto di qualità nella mia vita. Trasformare il mio karma in Missione, direi da buddista, in psicologia la chiamerebbero resilienza! 

Tutto ciò che mi serviva per stare bene e raggiungere il mio obiettivo era dentro di me! 

Non dovevo più cercare fuori, non avevo più alibi! Decisi di frequentare a Frosinone lo scorso anno il corso di Practitioner di Pnl, intanto mi muovevo anche sul fronte sportivo. Nel 2013 feci un Corso Personal Trainer per diventare allenatore di me stessa. 

Pochi mesi fa ho cominciato il Master presso il Polo didattico di Frosinone. Completerò tutto il percorso previsto di PNL E Coaching con il master finale in Sport. Nel frattempo, tra un allenamento e una lezione di canto, studio con la Federazione Sportiva “Non solo Fitness” per diventare un istruttore fitness esperto in dimagrimento. Oggi ho superato l’esame di Alimentazione e Integrazione Sportiva a Pieni Voti e, per trasformare completamente la mia sofferenza in Missione, mi sono iscritta alla Facoltà di Scienze Motorie!

Ora a Novembre 2015 divento anche Coach di Giusto Peso Per Sempre, per completare la mia formazione e imparare a aiutare altri. Oggi peso 75 chili e da quando incontrai Debora per la prima volta ho perso 30 chili (anzi, 31!). 

Il prossimo obiettivo è di 67 chili. Sono serena. Sono consapevole che il percorso è lungo e anche il cambiamento di certe abitudini radicate non è semplice, ma nulla è impossibile. 

Attualmente, sono determinata a vincere e al traguardo con me vorrei portare tante altre persone che soffrono da una vita, che non si amano e non vedono una via d’uscita o una soluzione. Vorrei aiutarle, nel mio piccolo, attraverso la mia esperienza, e illuminare quella via. 

Perso 20 Chili Giusto Peso Per Sempre

Grazie Debora Conti! Grazie a tutte le persone che mi supportano, Annarita Lo Sasso (da una vita ormai!), Laura Melzini, la mia consulente alimentare… Tutti i miei allievi che mi danno ogni giorno una marcia in più… Ai miei amici istruttori e Personal che in tutti questi anni hanno fatto accrescere in me la passione per lo sport, in primis, Katia Fiore e Stefano, che mi allenava all’aperto quando non avevo il coraggio di entrare in una palestra… poi Maurizio Crastrolla, Tiziana Ciarcia, Erika Attianese, Gianluca Bruno, Elena Ponti e ultimi, ma non per importanza, perché sono stati i primi a motivarmi andando oltre la mia obesità di un tempo: il professore Giuseppe Saviano e Pierpaolo Maglio.

E un grazie anche al mio compagno di vita, Nello, che ha cominciato semplicemente osservandomi a cambiare le sue abitudine e a praticare costantemente sport. Anche lui ha perso 20 chili, in 9 mesi ha cambiato aspetto, energia e vita. La forza dell’amore! 

Fai la cosa che pensi di non poter fare.
Fallisci.
Provaci ancora.
Fai meglio la volta successiva.
La sola gente che non cade mai sono quelli che non salgono mai sulla corda tesa.
Questo è il tuo momento.
Possiedilo.Oprah Winfrey

Dimagrire con Giusto Peso Per Sempre è facile, leggi qui la storia di Angela: ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta per SEMPRE.


Sono sempre stata obesa. Sin da piccola. Anche se da bambina molto energica e amante del movimento. Ero una bambina sveglia e iperattiva nonostante i chili di troppo.

Racconto qui la mia storia, tra dolori e lotte, perseveranza e vittorie. Ho perso 30 chili finora, anzi 31 a essere precisi e ne voglio perdere ancora qualcuno… La mia vita è cambiata in meglio, grazie Giusto Peso Per Sempre! 

Text

Amavo correre e giocare. Ma a scuola diventavo “timida”; i miei compagni di classe mi prendevano in giro e io cominciai a chiudermi… Solo che, più mi chiudevo e più mangiavo. Alle elementari, abbandonai lo sport perché mi prendevano in giro. 

In prima media, durante le visite scolastiche, la dottoressa che mi visitò sbalordita dai miei 102 chili, ebbe la brillante idea di dirlo alla bambina dopo di me… e nel giro di pochi minuti lo seppe tutto l’istituto! Fu in quel momento che mi troncarono la carriera scolasticaAvevo vergogna a uscire di casa. 

Quella vergogna non fece altro che peggiorare la situazione. 

Avevo sempre una scusa per non andare a scuola, sempre un malessere, sì, un malessere profondo che finì per condizionarmi tutte le relazioni con gli altri. Ingrassai ancora di più in seconda, in terza media. La mia insegnante d’italiano, nonostante fossi una “promettente scrittrice” , mi convinse del fatto che il grasso stesse, in qualche strano modo, anche soffocando il mio cervello.

Insomma, fui sommersa da una valanga d’insicurezze legate alla mia obesità e innalzavo mura sempre piu alte con il mondo. Ricordo che il docente di educazione fisica, prof. Saviano, che era burbero con tutti ma a me… mi sosteneva sempre, non faceva altro che ripetermi che dovevo camminare. Mi promuoveva, sempre con una sufficienza, nonostante non facessi altro che camminare durante la sua ora. 

Già, camminare. Diventava sempre più difficile anche quello. 

La temperatura del mio corpo era cosi alta a causa dei miei tanti chili che grondavo di sudore in pieno inverno. La mia valvola di sfogo era il canto. Sin da piccola il canto è stata la mia più grande passione. E da anni ormai il mio lavoro. Sono docente di canto, cantante e talent scout, autrice, direttore artistico, speaker, vocalist, insomma, nata e cresciuta nel mondo artistico che è sempre stato il mio unico mezzo di comunicazione anche quando i miei chili di troppo mi barricavano in casa.

Cantavo… E quando cantavo mi sentivo bella, desiderata, uguale agli altri…

18 anni, 145 kg, molti insuccessi scolastici a causa delle assenze perché faticavo a camminare e solo successi nella musica, la mia àncora!

Proprio a 18 anni scoprii una pratica distruttiva che in pochi mesi mi portò a pesare 64 kg! Digiunavo per una settimana e quando non ne potevo più mi abbuffavo come premio per aver perso kg. Dopo l’abbuffata seguiva il vomito, autoindotto. Bulimia. In pochi mesi mettevo insieme abbuffate programmate, digiuni, vomito, attività fisica ossessiva. 

Nel 2006 il primo crollo! Un ricovero perché non riuscivo più a vivere. Ero schiava del cibo. Mi abbuffavo e vomitavo anche 10 volte al giorno, intervallavo con lunghe corse e ore di bike. Dopo il ricovero a Firenze, durato tre mesi, comincio a prendere kg e nuovamente abbuffate e vomito. La morte di mamma nel 2009 segna un periodo davvero brutto. Per sei mesi smetto di vomitare. 

106 kg il punto di partenza quando conosco Debora Conti e “Giusto Peso Per Sempre”.

E proprio quel 20 marzo del 2010 decido che – nonostante i miei cento e oltre kg – dovevo ricominciare ad amarmi, anzi cominciare una buona volta e per sempre!

Frequento il corso “Giusto Peso Per Sempre” a Roma. Deb riesce subito a trasmettermi tanta positività.
Ricordo che al corso sono riuscita per la prima volta a “essere me stessa”, a visualizzarmi cosi come volevo essere, a percepirmi per la mia essenza, a pensarmi magra, senza il carico di pregiudizi. Durante il pranzo riuscii ad assaporare il cibo, a gustarmelo, come mai avevo fatto prima, a lasciare qualcosa nel piatto, a masticare lentamente e a scegliere non in base alle tabelle caloriche ma in base al gusto. Insomma, stavo scoprendo un mondo fino a quel momento sconosciuto: la libertà!

Fu un corso bellissimo. Lo ricordo ancora, a distanza di 5 anni, nei minimi dettagli. In 5 anni il percorso è stato faticosissimo, tra discese, salite, cadute, ma sempre nuovamente in piedi con tanta energia!

Pensieri positivi, la nuova immagine di me, il cambiamento pian piano di tante abitudini, l’amore per me stessa. Per lo sport che finalmente era tornato grazie alle sfide con Debora e William con la App Nike+ 🙂

Debora, o meglio la sua voce, mi accompagnava nel mio lettore mp3: allenamenti costanti…lunghe falcate e finalmente la mia iscrizione in palestra al raggiungimento dei 96 kg e grazie al sostegno di Annalisa Giordano (nutrizionista). Mi capitava ancora di stare male ogni tanto, ma era meno frequente. Sentivo che era la giusta direzione. 

Nonostante a volte mi capitasse ancora di cercare strategie con diete e pillole miracolose, ero sicuramente più libera mentalmente per accogliere la mia vita. La mia ossessione per il cibo, la dieta, il peso, le abbuffate, stavano lasciando spazio alla vita, all’amore. 

Sì, cominciavo ad amarmi, a impiegare il mio tempo in maniera sana e non più solo distruttiva. Nel frattempo grandi successi a lavoro, presi la prima vera certificazione da insegnante di canto col Metodo Americano Estill e cominciai a insegnare in un’importante Accademia, dove attualmente ho oltre 25 allievi. 

Comincio a frequentare con disinvoltura e passione palestre, operatori fitness, corsi di spinning… insomma, tutte cose che evitavo in passato perché mi sentivo “gli occhi addosso”.

2013, risalgo a Milano per rifrequentare Giusto Peso Per sempre86 kg (una solida guida al mio fianco coach e nutrizionista Bruno Ciaramella, anch’egli interessato al metodo di Debora Conti). Il lavoro su di me continua. Rivedere Debora mi stimola ad approfondire un aspetto importante che già stavo affrontando nella mia scelta di vita legato al mio essere Buddista. Dovevo fare un salto di qualità nella mia vita. Trasformare il mio karma in Missione, direi da buddista, in psicologia la chiamerebbero resilienza! 

Tutto ciò che mi serviva per stare bene e raggiungere il mio obiettivo era dentro di me! 

Non dovevo più cercare fuori, non avevo più alibi! Decisi di frequentare a Frosinone lo scorso anno il corso di Practitioner di Pnl, intanto mi muovevo anche sul fronte sportivo. Nel 2013 feci un Corso Personal Trainer per diventare allenatore di me stessa. 

Pochi mesi fa ho cominciato il Master presso il Polo didattico di Frosinone. Completerò tutto il percorso previsto di PNL E Coaching con il master finale in Sport. Nel frattempo, tra un allenamento e una lezione di canto, studio con la Federazione Sportiva “Non solo Fitness” per diventare un istruttore fitness esperto in dimagrimento. Oggi ho superato l’esame di Alimentazione e Integrazione Sportiva a Pieni Voti e, per trasformare completamente la mia sofferenza in Missione, mi sono iscritta alla Facoltà di Scienze Motorie!

Ora a Novembre 2015 divento anche Coach di Giusto Peso Per Sempre, per completare la mia formazione e imparare a aiutare altri. Oggi peso 75 chili e da quando incontrai Debora per la prima volta ho perso 30 chili (anzi, 31!). 

Il prossimo obiettivo è di 67 chili. Sono serena. Sono consapevole che il percorso è lungo e anche il cambiamento di certe abitudini radicate non è semplice, ma nulla è impossibile. 

Attualmente, sono determinata a vincere e al traguardo con me vorrei portare tante altre persone che soffrono da una vita, che non si amano e non vedono una via d’uscita o una soluzione. Vorrei aiutarle, nel mio piccolo, attraverso la mia esperienza, e illuminare quella via. 

Perso 20 Chili Giusto Peso Per Sempre

Grazie Debora Conti! Grazie a tutte le persone che mi supportano, Annarita Lo Sasso (da una vita ormai!), Laura Melzini, la mia consulente alimentare… Tutti i miei allievi che mi danno ogni giorno una marcia in più… Ai miei amici istruttori e Personal che in tutti questi anni hanno fatto accrescere in me la passione per lo sport, in primis, Katia Fiore e Stefano, che mi allenava all’aperto quando non avevo il coraggio di entrare in una palestra… poi Maurizio Crastrolla, Tiziana Ciarcia, Erika Attianese, Gianluca Bruno, Elena Ponti e ultimi, ma non per importanza, perché sono stati i primi a motivarmi andando oltre la mia obesità di un tempo: il professore Giuseppe Saviano e Pierpaolo Maglio.

E un grazie anche al mio compagno di vita, Nello, che ha cominciato semplicemente osservandomi a cambiare le sue abitudine e a praticare costantemente sport. Anche lui ha perso 20 chili, in 9 mesi ha cambiato aspetto, energia e vita. La forza dell’amore! 

Fai la cosa che pensi di non poter fare.
Fallisci.
Provaci ancora.
Fai meglio la volta successiva.
La sola gente che non cade mai sono quelli che non salgono mai sulla corda tesa.
Questo è il tuo momento.
Possiedilo.Oprah Winfrey


Dal 2006, Giusto Peso Per Sempre è il metodo per dimagrire SENZA DIETA facilmente.

Elimina l’eccesso, le privazioni e i sensi di colpa. Migliaia di persone sono già tornate al proprio peso senza diete, lavorando con la mente e seguendo il metodo GIUSTO PESO PER SEMPRE. Leggi le loro testimonianze di successo.


Paola: Il metodo di Debora mi ha ri-educata non solo verso un’alimentazione sana.

Fabio : Perdere 25 kg nel primo anno è un risultato eccezionale.

Serena ha perso 4 taglie con Giusto Peso Per Sempre.

Francesca: perdere 20 kg… e una serie infinita di cm.

Ora peso kg. 63 , porto la taglia 44 e ho riacquistato un bellissimo rapporto con il cibo.

Barbara ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per stare bene con il suo corpo e stare magra per tutta la vita.

Emanuela: meno 46 kg …grazie a un libro (e al CD allegato)!

Patrizia: -15kg… praticamente dalla taglia 50 alla 44.

Valeria conosceva solo “dieta” o “fuori dieta”.

Alessandro, chirurgo plastico, ha scelto Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta.

Alessio: per la prima volta sono sotto gli 80 chili.

Mara: ho dovuto mettere via i pantaloni taglia 44 perché mi stavano.

Claudia ha perso 17 chili con Giusto Peso Per Sempre

Ilaria: Ora sono una persona diversa.

Claudia: da 120 kg a 82,5kg con Giusto Peso Per Sempre.

Michela: 12 anni di bulimia finiti grazie (anche) al metodo Giusto Peso Per Sempre.

Eliana, una ragazza di 30 anni, fino a qualche settimana fa grassa naturalmente.

Yamileny è dimagrita con le 7 mosse e visualizzandosi di giorno in giorno.

Mara: ho dovuto mettere via i pantaloni taglia 44 perché mi stavano. Ora peso kg. 63 , porto la taglia 44 e ho riacquistato un bellissimo rapporto con il cibo. Serena ha perso 4 taglie con Giusto Peso Per Sempre. Patrizia: -15kg… praticamente dalla taglia 50 alla 44. Yamileny è dimagrita con le 7 mosse e visualizzandosi di giorno in giorno.
Paola: Il metodo di Debora mi ha ri-educata non solo verso un’alimentazione sana. Claudia: da 120 kg a 82,5kg con Giusto Peso Per Sempre. Emanuela: meno 46 kg …grazie a un libro (e al CD allegato)! Claudia ha perso 17 chili con Giusto Peso Per Sempre Alessandro, chirurgo plastico, ha scelto Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta.
Valeria conosceva solo “dieta” o “fuori dieta”. Michela: 12 anni di bulimia finiti grazie (anche) al metodo Giusto Peso Per Sempre. Alessio: per la prima volta sono sotto gli 80 chili. Chiara: da 82 kg a 62 kg. Nell’armadio SOLO taglia 42. Francesca: perdere 20 kg… e una serie infinita di cm.
Eliana, una ragazza di 30 anni, fino a qualche settimana fa grassa naturalmente. Fabio : Perdere 25 kg nel primo anno è un risultato eccezionale. Nino ha perso 19 kg con Giusto Peso Per Sempre. Ilaria: Ora sono una persona diversa. Simona è dimagrita perché ora “guida lei” e ascolta il suo corpo
Ilaria: Ora sono una persona diversa. Francesca: perdere 20 kg… e una serie infinita di cm. Alessio: per la prima volta sono sotto gli 80 chili.
Emanuela: meno 46 kg …grazie a un libro (e al CD allegato)! Fabio : Perdere 25 kg nel primo anno è un risultato eccezionale. Patrizia: -15kg… praticamente dalla taglia 50 alla 44.
Paola: Il metodo di Debora mi ha ri-educata non solo verso un’alimentazione sana. Michela: 12 anni di bulimia finiti grazie (anche) al metodo Giusto Peso Per Sempre. Valeria conosceva solo “dieta” o “fuori dieta”.
Serena ha perso 4 taglie con Giusto Peso Per Sempre. Claudia: da 120 kg a 82,5kg con Giusto Peso Per Sempre. Alessandro, chirurgo plastico, ha scelto Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta.
Ora peso kg. 63 , porto la taglia 44 e ho riacquistato un bellissimo rapporto con il cibo. Simona è dimagrita perché ora “guida lei” e ascolta il suo corpo Chiara: da 82 kg a 62 kg. Nell’armadio SOLO taglia 42.