- Giusto Peso Per Sempre - Il metodo per DIMAGRIRE SENZA DIETA. PNL applicata alla gestione del PESO con Debora Conti. Dimagrire con la PNL per vivere meglio e VIVERE SANO. Dimagrire FACILMENTE e dimagrire FELICEMENTE senza fretta per sempre MANGIANDO NORMALMENTE per il tuo benessere e STARE IN SALUTE senza METTERSI a DIETA, senza morire di FAME, senza SACRIFICI, senza SOFFRIRE, senza STRESS una VOLTA per TUTTE, per ottenere il corpo che vuoi con il MOVIMENTO, con DETERMINAZIONE con il potere della tua mente.
Giusto Peso Per Sempre - Il metodo per DIMAGRIRE SENZA DIETA. PNL applicata alla gestione del PESO con Debora Conti. Dimagrire con la PNL per vivere meglio e VIVERE SANO. Dimagrire FACILMENTE e dimagrire FELICEMENTE senza fretta per sempre MANGIANDO NORMALMENTE per il tuo benessere e STARE IN SALUTE senza METTERSI a DIETA, senza morire di FAME, senza SACRIFICI, senza SOFFRIRE, senza STRESS una VOLTA per TUTTE, per ottenere il corpo che vuoi con il MOVIMENTO, con DETERMINAZIONE con il potere della tua mente.
Giusto Peso Per Sempre - Il metodo per DIMAGRIRE SENZA DIETA. PNL applicata alla gestione del PESO con Debora Conti. Dimagrire con la PNL per vivere meglio e VIVERE SANO. Dimagrire FACILMENTE e dimagrire FELICEMENTE senza fretta per sempre MANGIANDO NORMALMENTE per il tuo benessere e STARE IN SALUTE senza METTERSI a DIETA, senza morire di FAME, senza SACRIFICI, senza SOFFRIRE, senza STRESS una VOLTA per TUTTE, per ottenere il corpo che vuoi con il MOVIMENTO, con DETERMINAZIONE con il potere della tua mente.

Dimagrire con Giusto Peso Per Sempre è facile, leggi qui la storia di Denise: ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta per SEMPRE.


Ho avuto problemi di peso fin da quando io me ne ricordi, ero un’adolescente con disturbi alimentari e l’ho sempre saputo, riuscivo dal sovrappeso a non degenerare nell’obesità solo perché ho radicata in me una passione sincera per la pallavolo e ho sempre seguito con regolarità allenamenti anche molto impegnativi.

La pallavolo stroncata
All’età di 17 anni però, dopo aver raggiunto con la mia squadra la tanto sudata serie C, ho avuto un problema ad un ginocchio (dovuto al troppo sforzo ed ai troppi chili in più) che mi ha costretta a porre termine non solo alla stagione in corso ma anche alla mia “carriera”. E’ stata una crisi profonda, sono passata da un giorno all’altro dal campo alla panchina, da 4 allenamenti alla settimana di 3 ore ciascuno a zero movimento. Mi rimaneva solo il cibo, o almeno questo pensavo. Ingurgitavo tutto quello che c’era in frigo, qualsiasi cosa, e lievitavo come la pasta della pizza. Un giorno mia madre mi parla di un dietologo e mi fissa un appuntamento. Io che stavo disperatamente cercando un’ancora di salvezza decido di andarci.

L’esperienza con il dietologo
Sono alta 1,60 m ed il dietologo mi dice che a 18 anni pesare 85 kg è davvero troppo, mi fa una visita accurata, sembra simpatico ed in più so perfettamente che ha ragione; inizio così una dieta fatta di verdura e poco altro, di pastiglie enormi alcune delle quali mi dice servono per non far venire fame (ma io ho fame ugualmente) e altre servono mi sembra per prevenire il diabete (o qualcosa di simile), costano carissime e mi fanno diventare nervosa, sono sempre scorbutica e mi fanno anche venire sonno, però perdo 13 kg nel giro di pochi mesi e non mi pongo tanti problemi se quello sia davvero il modo giusto.

La ribellione dalla dieta e i chili ripresi
Poi scatta qualcosa in me per cui credo di aver già fatto abbastanza, di essere stufa di mangiare verdura e pillole giganti ed è ricominciato tutto come prima, naturalmente anche peggio di prima, nel giro di neanche un anno ho riacquistato tutti i chili persi con l’aggiunta degli interessi.

La svolta della Quaresima
Nel giorno in cui iniziava la Quaresima Pasquale del 2007 il mio cervello ha deciso di darci un bel taglio e credo di poter dire che il viaggio sia iniziato proprio quel giorno. Senza che nessuno mi avesse spinto a farlo, da un giorno all’altro ho deciso che non avrei mai più pesato 90kg (quel giorno il coraggio di pesarmi non l’ho avuto, l’ultima, terribile, prova bilancia risaliva a qualche mese prima).

Il primo grande successo e il primo blocco
In pochi mesi, cercando di mangiare un po’ di tutto senza mai esagerare ho raggiunto quota 74kg, poi però mi sono bloccata e per diversi mesi ho mantenuto quel peso non riuscendo a capacitarmi di come caspita avessi fatto a raggiungerlo, senza l’aiuto di nessuno. Nei giorni precedenti a quello in cui ho incontrato il tuo libro ero nuovamente in crisi, forte delle esperienze passate e quindi decisa a non ingrassare ancora, però senza la minima idea di come poter nuovamente spingere il mio cervello ad aiutarmi come aveva fatto mesi prima, mi sembrava infatti che avesse smesso di collaborare. Ho letto il tuo libro, con calma, ed ho capito tante cose.

Il successo di Denise

Ora il mio peso è in continua evoluzione, in 2 mesi ho perso quasi 7kg ed il mio obiettivo di 60kg non è più solo un lontanissimo sogno ma una realtà possibile e realizzabile.
Sto per tagliare il traguardo dal sovrappeso al normopeso e questo traguardo lo vedo! 🙂
Non sono mai stata meglio fisicamente ed ho ricominciato a giocare in una piccola squadra di pallavolo (non avrei mai creduto che mi mancasse così tanto). Il mio fidanzato, approfittando del suo straordinario caso di magro naturalmente, mi aiuta a rendere naturale il fatto di avere fame e di mangiare di conseguenza. Lui è sempre molto buono e ora è anche orgoglioso di essere mio complice in una così importante avventura per me.

Con affetto, BUON LAVORO,
Denise

Dimagrire con Giusto Peso Per Sempre è facile, leggi qui la storia di Denise: ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta per SEMPRE.


Ho avuto problemi di peso fin da quando io me ne ricordi, ero un’adolescente con disturbi alimentari e l’ho sempre saputo, riuscivo dal sovrappeso a non degenerare nell’obesità solo perché ho radicata in me una passione sincera per la pallavolo e ho sempre seguito con regolarità allenamenti anche molto impegnativi.

La pallavolo stroncata
All’età di 17 anni però, dopo aver raggiunto con la mia squadra la tanto sudata serie C, ho avuto un problema ad un ginocchio (dovuto al troppo sforzo ed ai troppi chili in più) che mi ha costretta a porre termine non solo alla stagione in corso ma anche alla mia “carriera”. E’ stata una crisi profonda, sono passata da un giorno all’altro dal campo alla panchina, da 4 allenamenti alla settimana di 3 ore ciascuno a zero movimento. Mi rimaneva solo il cibo, o almeno questo pensavo. Ingurgitavo tutto quello che c’era in frigo, qualsiasi cosa, e lievitavo come la pasta della pizza. Un giorno mia madre mi parla di un dietologo e mi fissa un appuntamento. Io che stavo disperatamente cercando un’ancora di salvezza decido di andarci.

L’esperienza con il dietologo
Sono alta 1,60 m ed il dietologo mi dice che a 18 anni pesare 85 kg è davvero troppo, mi fa una visita accurata, sembra simpatico ed in più so perfettamente che ha ragione; inizio così una dieta fatta di verdura e poco altro, di pastiglie enormi alcune delle quali mi dice servono per non far venire fame (ma io ho fame ugualmente) e altre servono mi sembra per prevenire il diabete (o qualcosa di simile), costano carissime e mi fanno diventare nervosa, sono sempre scorbutica e mi fanno anche venire sonno, però perdo 13 kg nel giro di pochi mesi e non mi pongo tanti problemi se quello sia davvero il modo giusto.

La ribellione dalla dieta e i chili ripresi
Poi scatta qualcosa in me per cui credo di aver già fatto abbastanza, di essere stufa di mangiare verdura e pillole giganti ed è ricominciato tutto come prima, naturalmente anche peggio di prima, nel giro di neanche un anno ho riacquistato tutti i chili persi con l’aggiunta degli interessi.

La svolta della Quaresima
Nel giorno in cui iniziava la Quaresima Pasquale del 2007 il mio cervello ha deciso di darci un bel taglio e credo di poter dire che il viaggio sia iniziato proprio quel giorno. Senza che nessuno mi avesse spinto a farlo, da un giorno all’altro ho deciso che non avrei mai più pesato 90kg (quel giorno il coraggio di pesarmi non l’ho avuto, l’ultima, terribile, prova bilancia risaliva a qualche mese prima).

Il primo grande successo e il primo blocco
In pochi mesi, cercando di mangiare un po’ di tutto senza mai esagerare ho raggiunto quota 74kg, poi però mi sono bloccata e per diversi mesi ho mantenuto quel peso non riuscendo a capacitarmi di come caspita avessi fatto a raggiungerlo, senza l’aiuto di nessuno. Nei giorni precedenti a quello in cui ho incontrato il tuo libro ero nuovamente in crisi, forte delle esperienze passate e quindi decisa a non ingrassare ancora, però senza la minima idea di come poter nuovamente spingere il mio cervello ad aiutarmi come aveva fatto mesi prima, mi sembrava infatti che avesse smesso di collaborare. Ho letto il tuo libro, con calma, ed ho capito tante cose.

Il successo di Denise

Ora il mio peso è in continua evoluzione, in 2 mesi ho perso quasi 7kg ed il mio obiettivo di 60kg non è più solo un lontanissimo sogno ma una realtà possibile e realizzabile.
Sto per tagliare il traguardo dal sovrappeso al normopeso e questo traguardo lo vedo! 🙂
Non sono mai stata meglio fisicamente ed ho ricominciato a giocare in una piccola squadra di pallavolo (non avrei mai creduto che mi mancasse così tanto). Il mio fidanzato, approfittando del suo straordinario caso di magro naturalmente, mi aiuta a rendere naturale il fatto di avere fame e di mangiare di conseguenza. Lui è sempre molto buono e ora è anche orgoglioso di essere mio complice in una così importante avventura per me.

Con affetto, BUON LAVORO,
Denise

Dimagrire con Giusto Peso Per Sempre è facile, leggi qui la storia di Denise: ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta per SEMPRE.


Ho avuto problemi di peso fin da quando io me ne ricordi, ero un’adolescente con disturbi alimentari e l’ho sempre saputo, riuscivo dal sovrappeso a non degenerare nell’obesità solo perché ho radicata in me una passione sincera per la pallavolo e ho sempre seguito con regolarità allenamenti anche molto impegnativi.

La pallavolo stroncata
All’età di 17 anni però, dopo aver raggiunto con la mia squadra la tanto sudata serie C, ho avuto un problema ad un ginocchio (dovuto al troppo sforzo ed ai troppi chili in più) che mi ha costretta a porre termine non solo alla stagione in corso ma anche alla mia “carriera”. E’ stata una crisi profonda, sono passata da un giorno all’altro dal campo alla panchina, da 4 allenamenti alla settimana di 3 ore ciascuno a zero movimento. Mi rimaneva solo il cibo, o almeno questo pensavo. Ingurgitavo tutto quello che c’era in frigo, qualsiasi cosa, e lievitavo come la pasta della pizza. Un giorno mia madre mi parla di un dietologo e mi fissa un appuntamento. Io che stavo disperatamente cercando un’ancora di salvezza decido di andarci.

L’esperienza con il dietologo
Sono alta 1,60 m ed il dietologo mi dice che a 18 anni pesare 85 kg è davvero troppo, mi fa una visita accurata, sembra simpatico ed in più so perfettamente che ha ragione; inizio così una dieta fatta di verdura e poco altro, di pastiglie enormi alcune delle quali mi dice servono per non far venire fame (ma io ho fame ugualmente) e altre servono mi sembra per prevenire il diabete (o qualcosa di simile), costano carissime e mi fanno diventare nervosa, sono sempre scorbutica e mi fanno anche venire sonno, però perdo 13 kg nel giro di pochi mesi e non mi pongo tanti problemi se quello sia davvero il modo giusto.

La ribellione dalla dieta e i chili ripresi
Poi scatta qualcosa in me per cui credo di aver già fatto abbastanza, di essere stufa di mangiare verdura e pillole giganti ed è ricominciato tutto come prima, naturalmente anche peggio di prima, nel giro di neanche un anno ho riacquistato tutti i chili persi con l’aggiunta degli interessi.

La svolta della Quaresima
Nel giorno in cui iniziava la Quaresima Pasquale del 2007 il mio cervello ha deciso di darci un bel taglio e credo di poter dire che il viaggio sia iniziato proprio quel giorno. Senza che nessuno mi avesse spinto a farlo, da un giorno all’altro ho deciso che non avrei mai più pesato 90kg (quel giorno il coraggio di pesarmi non l’ho avuto, l’ultima, terribile, prova bilancia risaliva a qualche mese prima).

Il primo grande successo e il primo blocco
In pochi mesi, cercando di mangiare un po’ di tutto senza mai esagerare ho raggiunto quota 74kg, poi però mi sono bloccata e per diversi mesi ho mantenuto quel peso non riuscendo a capacitarmi di come caspita avessi fatto a raggiungerlo, senza l’aiuto di nessuno. Nei giorni precedenti a quello in cui ho incontrato il tuo libro ero nuovamente in crisi, forte delle esperienze passate e quindi decisa a non ingrassare ancora, però senza la minima idea di come poter nuovamente spingere il mio cervello ad aiutarmi come aveva fatto mesi prima, mi sembrava infatti che avesse smesso di collaborare. Ho letto il tuo libro, con calma, ed ho capito tante cose.

Il successo di Denise

Ora il mio peso è in continua evoluzione, in 2 mesi ho perso quasi 7kg ed il mio obiettivo di 60kg non è più solo un lontanissimo sogno ma una realtà possibile e realizzabile.
Sto per tagliare il traguardo dal sovrappeso al normopeso e questo traguardo lo vedo! 🙂
Non sono mai stata meglio fisicamente ed ho ricominciato a giocare in una piccola squadra di pallavolo (non avrei mai creduto che mi mancasse così tanto). Il mio fidanzato, approfittando del suo straordinario caso di magro naturalmente, mi aiuta a rendere naturale il fatto di avere fame e di mangiare di conseguenza. Lui è sempre molto buono e ora è anche orgoglioso di essere mio complice in una così importante avventura per me.

Con affetto, BUON LAVORO,
Denise


Dal 2006, Giusto Peso Per Sempre è il metodo per dimagrire SENZA DIETA facilmente.

Elimina l’eccesso, le privazioni e i sensi di colpa. Migliaia di persone sono già tornate al proprio peso senza diete, lavorando con la mente e seguendo il metodo GIUSTO PESO PER SEMPRE. Leggi le loro testimonianze di successo.


Paola: Il metodo di Debora mi ha ri-educata non solo verso un’alimentazione sana.

Claudia: da 120 kg a 82,5kg con Giusto Peso Per Sempre.

Simona è dimagrita perché ora “guida lei” e ascolta il suo corpo

Claudia ha perso 17 chili con Giusto Peso Per Sempre

Mara: ho dovuto mettere via i pantaloni taglia 44 perché mi stavano.

Ora peso kg. 63 , porto la taglia 44 e ho riacquistato un bellissimo rapporto con il cibo.

Alessandro, chirurgo plastico, ha scelto Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta.

Valeria conosceva solo “dieta” o “fuori dieta”.

Fabio : Perdere 25 kg nel primo anno è un risultato eccezionale.

Nino ha perso 19 kg con Giusto Peso Per Sempre.

Michela: 12 anni di bulimia finiti grazie (anche) al metodo Giusto Peso Per Sempre.

Eliana, una ragazza di 30 anni, fino a qualche settimana fa grassa naturalmente.

Patrizia: -15kg… praticamente dalla taglia 50 alla 44.

Francesca: perdere 20 kg… e una serie infinita di cm.

Yamileny è dimagrita con le 7 mosse e visualizzandosi di giorno in giorno.

Alessio: per la prima volta sono sotto gli 80 chili.

Ilaria: Ora sono una persona diversa.

Barbara ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per stare bene con il suo corpo e stare magra per tutta la vita.

Barbara ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per stare bene con il suo corpo e stare magra per tutta la vita. Fabio : Perdere 25 kg nel primo anno è un risultato eccezionale. Yamileny è dimagrita con le 7 mosse e visualizzandosi di giorno in giorno. Alessandro, chirurgo plastico, ha scelto Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta. Eliana, una ragazza di 30 anni, fino a qualche settimana fa grassa naturalmente.
Claudia: da 120 kg a 82,5kg con Giusto Peso Per Sempre. Emanuela: meno 46 kg …grazie a un libro (e al CD allegato)! Valeria conosceva solo “dieta” o “fuori dieta”. Simona è dimagrita perché ora “guida lei” e ascolta il suo corpo Michela: 12 anni di bulimia finiti grazie (anche) al metodo Giusto Peso Per Sempre.
Paola: Il metodo di Debora mi ha ri-educata non solo verso un’alimentazione sana. Francesca: perdere 20 kg… e una serie infinita di cm. Alessio: per la prima volta sono sotto gli 80 chili. Chiara: da 82 kg a 62 kg. Nell’armadio SOLO taglia 42. Ora peso kg. 63 , porto la taglia 44 e ho riacquistato un bellissimo rapporto con il cibo.
Ilaria: Ora sono una persona diversa. Serena ha perso 4 taglie con Giusto Peso Per Sempre. Patrizia: -15kg… praticamente dalla taglia 50 alla 44. Claudia ha perso 17 chili con Giusto Peso Per Sempre Mara: ho dovuto mettere via i pantaloni taglia 44 perché mi stavano.
Nino ha perso 19 kg con Giusto Peso Per Sempre. Claudia ha perso 17 chili con Giusto Peso Per Sempre Valeria conosceva solo “dieta” o “fuori dieta”.
Alessio: per la prima volta sono sotto gli 80 chili. Chiara: da 82 kg a 62 kg. Nell’armadio SOLO taglia 42. Mara: ho dovuto mettere via i pantaloni taglia 44 perché mi stavano.
Alessandro, chirurgo plastico, ha scelto Giusto Peso Per Sempre per dimagrire senza dieta. Michela: 12 anni di bulimia finiti grazie (anche) al metodo Giusto Peso Per Sempre. Serena ha perso 4 taglie con Giusto Peso Per Sempre.
Eliana, una ragazza di 30 anni, fino a qualche settimana fa grassa naturalmente. Simona è dimagrita perché ora “guida lei” e ascolta il suo corpo Patrizia: -15kg… praticamente dalla taglia 50 alla 44.
Emanuela: meno 46 kg …grazie a un libro (e al CD allegato)! Barbara ha scelto il metodo Giusto Peso Per Sempre per stare bene con il suo corpo e stare magra per tutta la vita. Claudia: da 120 kg a 82,5kg con Giusto Peso Per Sempre.