Ma COSA DEVO CREDERE per dimagrire?

Ma COSA DEVO CREDERE per dimagrire?

Cosa dovrei credere per dimagrire? Di essere sempre invincibile, perfetta, un’altra persona insomma? Assolutamente no. Esistono tuttavia, forti convinzioni, a volte anche inconsce, che ci impediscono di dimagrire, per sempre.



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


Uso una parola “grossa” e che a me non piace molto: alcune credenze sabotano il successo del tuo proposito. Esistono limiti mentali che impediscono di dimagrire? È importante credere ciò che è funzionale al dimagrimento per ritrovare la propria forma.

  • Vuoi dimagrire ma credi che sia difficile?
  • Vuoi dimagrire ma credi di non avere tempo, l’età, la costanza?
  • Vuoi dimagrire ma gli altri credono che non ce la farai?

Tutti casi possibili e comuni a chi inizia, vuole e poi – ahimè non persiste. Non è mancanza di costanza, non è affatto mancanza di motivazione, è incoerenza tra ciò che vuoi e ciò che credi.

Il punto di partenza è sempre la consapevolezza

E non solo come punto di partenza. La consapevolezza è bene tenerla vigile durante tutto il percorso di ciascuno dei tuoi obiettivi. Certo, non è possibile essere sempre consapevoli, ecco perché in Giusto Peso Per Sempre io propongo di giocare in anticipo oppure correggendo eventi passati. Come? Con le visualizzazioni.

E poi?

Partiamo dal presupposto che una convinzione sia un’interpretazione della realtà. Esistono persone che credono cose e dinamiche differenti dalle nostre. Il punto NON STA in chi ha ragione, il punto sta in chi crede la cosa più utile ai fini dell’obiettivo.
È utile credere che le verdure sono schifose, tristi, mollicce? È giusto credere che dimagrire sia complicato? È giusto credere che io non abbia sufficiente determinazione?

La mente pensa comunque…

Esistono convinzioni sull’identità e convinzioni sui comportamenti. Posso credere di essere in grado ma di non avere tempo. Posso credere di avere il tempo ma di non meritarlo. Entrambe sono convinzioni non utili e limitanti.

Il danno maggiore che una convinzione limitante possa fare è occupare la mente con impedimenti. La mente ha necessità di pensare, di crearsi dei significati per la realtà che ci circonda. Ciò che voglio credere per dimagrire in modo sano e duraturo influenza i miei pensieri, il mio focus, la mia attenzione.


Dimagrire facilmente » Giusto Peso Per Sempre » Debora Conti
Dimagrire con la PNL  » Giusto Peso Per Sempre » Debora Conti
Sviluppo personale & dimagrirmento » Giusto Peso Per Sempre » Debora Conti

Esistono vari modi per lavorare con convinzioni che limitano. Metterle in dubbio con i contro-esempi è un modo molto valido. E, visto che le convinzioni si manifestano sotto forma di dialogo interno e paura, è utilissimo anche “parlarci insieme”, coinvolgerle, ribattere, ristrutturare i loro limiti, trovare il lato positivo… Chi le relativizza con le submodalità… Chi fa leva sull’aprire gli occhi e vedere cosa capita se si continua in questa direzione…

Nel libro e nella Formazione Online, nonché da tutti i Trainer di Giusto Peso Per Sempre che si formano nel metodo, sono proposti vari mezzi per far vacillare convinzioni non utili. L’importante è esserne consapevoli e poi lavorarci su.

La mente ha necessità di dare sempre un senso alla realtà, aiutala a dare il significato che ti è più utile e funzionale a ciò che vuoi ottenere e la aiuterai ad aiutarti.




Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “Ma COSA DEVO CREDERE per dimagrire?” ti sia piacito. Se hai una domanda sull’argomento lasciami un commento e sarò molto felice di risponderti. Per approfondire puoi guardare anche il video, qui sotto, di presentazione del metodo Giusto Peso Per Sempre. Ciao, grazie e a presto!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *